Percorsi di visita

1. Visita di base del giardino:

Durante la visita vengono descritte la storia del giardino, le aiuole delle principali famiglie di piante che presentano particolare interesse (alimentare, ornamentale, medicinale, sistematico…) e le collezioni tematiche (alpineto, serra del Sud Africa, serra delle succulente, gli alberi del viale, le piante acquatiche delle vasche, le erbe officinali e aromatiche).

E’ inoltre possibile effettuare più visite nel corso dell’anno concordando con le guide al momento della prenotazione argomenti differenziati, e anche personalizzare la visita secondo le esigenze espresse dall’insegnante (sempre al momento della prenotazione).

Per le scuole i percorsi saranno differenziati secondo il grado di istruzione nel seguente modo:

Scuola materna: attraverso i cinque sensi si cerca di avvicinare i bambini al mondo delle piante e alle loro differenti strutture.

Scuola primaria: la visita prevede l’osservazione e il riconoscimento di fiori, foglie e frutti di diverse specie al fine di evidenziare i differenti caratteri morfologici del regno vegetale.

Scuola secondaria di primo grado: la guida è mirata ai criteri di riconoscimento dei principali gruppi di piante presenti sulla Terra e illustra l’utilizzo della nomenclatura binomia.

Scuola secondaria di secondo grado: la visita analizzerà i passaggi che hanno caratterizzato l’evoluzione della flora sulla Terra attraverso l’osservazione dei caratteri dei principali gruppi di vegetali (muschi, felci, gimnosperme, angiosperme). Si evidenzieranno le convergenze evolutive di specie vegetali diverse (ad es. piante succulente) al medesimo stress ambientale.

2. Visita del Boschetto:

verranno descritte le principali essenze arboree e arbustive presenti, con particolare attenzione per le specie del bosco planiziale e per le cultivar di fruttiferi legate alla collezione pomologica di Garnier Valletti. Nel Boschetto sarà inoltre possibile osservare l’apiario recentemente introdotto e su richiesta approfondire il tema della società delle api.

3. Visita dell’Itinerario Botanico “100 piante utili all’uomo”:

Da maggio 2015 è possibile effettuare il percorso di un’ora sulle “100 piante utili all’uomo” in cui verranno descritte ed osservate alcune piante alimentari, tessili, tintorie, officinali e da profumo.

La prenotazione telefonica è obbligatoria al 3389581569.